Benefici nutrizionali

Il ruolo della carne avicola europea in una dieta equilibrata

I consumatori di oggi sono sempre più attenti all’origine, alla composizione e ai valori nutrizionali dei prodotti alimentari. La carne di pollo e tacchino è una componente importante della dieta europea ed è molto apprezzata. Negli ultimi dieci anni, il suo consumo nell’UE è aumentato del 23%, raggiungendo 25,3 chilogrammi pro capite all’anno, in Italia il consumo pro–capite si è attestato su 20,45 chilogrammi (2019). L’origine europea è una garanzia: indipendentemente dal paese di provenienza, i consumatori hanno sempre la certezza di comprare carne sicura e di alta qualità, prodotta secondo gli elevati standard dell’Unione.

Il pollo e il tacchino, oltre all’ottimo sapore, possono contribuire a una dieta varia e bilanciata e a uno stile di vita sano. Alla luce dei dibattiti sul consumo di carne in generale, la presenza di informazioni chiare e fatti verificati è fondamentale per rassicurare i consumatori sui benefici e i valori nutrizionali delle carni bianche europee.

Le carni bianche come fonte naturale di proteine

La carne di pollo e tacchino è naturalmente ricca di proteine che contribuiscono al mantenimento della massa muscolare e alla salute delle ossa. Se il pasto si integra con proteine vegetali, come pasta o un contorno a base di patate, l’apporto nutrizionale diventa ancora più completo. A seconda del taglio e del tipo, le carni bianche hanno un contenuto proteico che può raggiungere il 24%. Questo vale, in particolare, per il petto: il petto di tacchino, ad esempio, fornisce addirittura 24 grammi di proteine su 100 grammi di carne, e il petto di pollo circa 23 grammi.

Carne magra per un piacere leggero

I petti di tacchino e di pollo senza pelle sono per natura poveri di grassi saturi. A parità di proteine, il petto di pollo è meno calorico rispetto ad altri cibi molto proteici come la frutta secca o il tofu: considerando un apporto di 28 grammi di proteine, il pollo ha 140 chilocalorie, le nocciole 1120 e il tofu 275.

Vitamine e minerali

Le carni bianche sono anche un’importante fonte di vitamine e minerali per il corpo, soprattutto vitamine del gruppo B come B3, B6 e B12. I petti di pollo e tacchino sono particolarmente ricchi di vitamina B3 (niacina), che concorre al regolare metabolismo per la produzione di energia, al buon funzionamento del sistema nervoso e delle funzioni psicologiche, e aiuta a ridurre la stanchezza e l’affaticamento. La carne di pollo contiene anche fosforo, che preserva la salute dei denti. Inoltre alcuni tagli, come le cosce di pollo, sono fonte di zinco, una sostanza che supporta alcune funzioni fisiologiche essenziali come il metabolismo dei carboidrati, le funzioni cognitive e l’efficienza del sistema immunitario.

For more information on this please visit